LEG_1_18

17 luglio – Ilovik

15 miglia

ormeggio al gavitello

_______________________________________________________

Lasciamo Rab dove abbiamo trascorso una serata piacevole girando per le strade lastricate di pietra d’Istria tra le musiche di due band live, una dalla Svizzera con un chitarrista italiano che ha suonato musiche di Janis Joplin ecc.. Ci dirigiamo verso Ilovik un paesino delizioso in una insenatura attraversata da un lungo stretto, poche case una chiesa con la tipica torretta /campanile sopra la campata frontale, agavi e palme, oleandri e cipressi, pace e mare piatto come olio

Ci fermiamo a gavitello di fronte ad una casa diroccata circondata da piante molto belle, una specie di casa abbandonata con una torre diroccata e tre punti di approdo e una spiaggetta di sassi. Aleggia un’aria di mistero e di triste abbandono e ne silenzio si sente il belato di alcune pecore, altra vita, altra storia…. tra le agavi e gli oleandri in fiore la sera ascoltiamo alcune melodie suonate da Luigi con l’armonica a bocca.

Leave a Comment